Ecco chi correrà Parigi-Roubaix e Parigi-Roubaix Femmes nel 2022

È ora di iniziare il tuo conto alla rovescia di ciottoli per la Parigi-Roubaix e la Parigi-Roubaix Femmes del 2022.

Gli organizzatori della gara hanno confermato questa settimana le squadre che correranno sul pavé il 16 e 17 aprile.

24 squadre femminili e 25 maschili prenderanno il via, incluso l’intero mazzo delle squadre WorldTour maschili e femminili. Le squadre Bahrain-Victorious e Abbigliamento Ciclismo Trek-Segafredo dei campioni in carica Sonny Colbrelli e Lizzie Deignan saranno i migliori concorrenti sul ciottolo insieme a Jumbo-Visma, Quick-Step Alpha Vinyl e SD Worx.

Gli inviti automatici per la gara maschile sono stati consegnati ad Arkéa-Samsic, alla TotalEnergies, neo-centrica di Peter Sagan, e all’equipaggio Abbigliamento Ciclismo Alpecin-Fenix ​​di Mathieu van der Poel dopo essere stati in testa alla categoria ProTeam nel 2021.

Ceratizit-WNT, Parkhotel Valkenburg e Valcar-Travel&Service hanno iniziato la Parigi-Roubaix Femmes come le migliori squadre Conti femminili dal 2021.

La nuova squadra femminile Cofidis è stata una delle sette fortunate a ricevere inviti jolly per le Femmes. La squadra francese si unirà alle debuttanti del WorldTour Uno-X e UAE Team ADQ sulla linea di partenza questo aprile, mentre il gruppo femminile assume un aspetto completamente nuovo dopo una serie di mosse di sponsor e acquisizioni di squadre in bassa stagione.

Gli inviti jolly per la gara maschile sono andati a B&B Hotels, Bingoal Pauwels Sauces, Sport Vlaanderen-Baloise e Uno-X.

La gara maschile di quest’anno sarà la prima volta che «The Hell of the North» si giocherà nella sua tradizionale fascia primaverile dall’edizione 2019 vinta da Philippe Gilbert.

Un piccolo rimpasto di calendario ha spinto indietro di una settimana il fine settimana della Roubaix per evitare che urtasse i bar con le elezioni presidenziali francesi, ma a giudicare dalla gara maschile infangata dello scorso ottobre e dal debutto storico della Parigi-Roubaix Femmes, il pavé è fantastico , per tutto l’anno.

Add Comment