Bora-Hansgrohe svela il nuovo kit ispirato allo sport dei college statunitensi

Abbigliamento Ciclismo Bora-Hansgrohe ha svelato un nuovo kit per la stagione 2022, con un design verde scuro che si dice sia ispirato allo sport dei college statunitensi.

La società britannica LeCol ha sostituito Sportful come fornitore di kit per il team tedesco WorldTour, che ha anche arruolato il dipartimento di design di Specialized per aiutare con il nuovo look.

Il nuovo design si basa sulla colorazione verde che ha adornato la maglia della squadra in flash sin dalla loro ascesa al WorldTour nel 2017. In precedenza era apparso con un motivo a chevron su una maglia altrimenti nera o bianca, ma il design del 2022 lo vede prendere il sopravvento jersey, basandosi sull’edizione speciale della maglia a scacchi verde scuro per il Tour de France dell’anno scorso.

Mentre si diceva che quella maglia fosse stata ispirata dagli scacchi, la divisa del 2022 è un cenno all’immaginario dello sport universitario statunitense, in particolare del baseball, secondo il team manager Ralph Denk.

«Devo ammettere che all’inizio potrei essere stato un po’ scettico, ma i risultati sono stati molto convincenti», ha detto Denk.

La maglia presenta una gamma di pannelli colorati, che contribuiscono a un look fuori dagli schemi e non ortodosso.

La base verde scuro è sollevata da sezioni di turchese, in particolare sul colletto destro, mentre c’è molto nero, inclusa l’intera manica destra e un pannello nella parte inferiore della maglia. Ci sono anche lampi di rosso, non solo dal logo dello sponsor minore Otztal, ma sotto forma di un quadrato in basso a destra della maglia, che si estende verso il basso da pannelli più piccoli di nero e turchese.

I pantaloncini sono in gran parte neri ma il rivestimento presenta pannelli quadrati di verde scuro, turchese e rosso.

«Guardiamo ai momenti storici all’interno degli sport professionistici per disegnare la nostra estetica», ha affermato Kayla Clarot, concept designer senior di Specialized. «Momenti in cui il contrasto cromatico audace e la bella tipografia hanno resistito alla prova del tempo per squadre che saranno sempre conosciute come i grandi».

Il nuovo kit segna la partenza per Bora-Hansgrohe dopo cinque anni con Sportful. Il marchio italiano ha una stretta collaborazione con Peter Sagan, che lascerà il team e si dirigerà verso TotalEnergies nel 2022.

LeCol, fondata dall’ex pilota Yanto Barker, è intervenuta, tornando alla sponsorizzazione del WorldTour dopo aver fornito in precedenza il team McClaren del Bahrain nel 2020.

«Più di un decennio di ricerche sono state raccolte nel pacchetto di kit che abbiamo messo insieme per il team Bore-Hansgrohe», ha detto Barker, con Denk apparentemente convinto dei risultati.

«Non ci concentriamo solo sull’aspetto intelligente, vogliamo anche essere veloci», ha affermato il capo del team. «Durante i nostri test in galleria del vento in inverno, abbiamo confrontato il nostro nuovo kit con i prodotti della concorrenza e posso dire che lo saremo veloce, molto veloce.»

Il team ha anche presentato mercoledì le sue nuove bici Specialized. I modelli S-Works Tarmac SL7 sono verniciati con una combinazione di colori simile al kit, con una base nera e lampi di verde e rosso.

Il nuovo look nel suo insieme è stato definito «no offseason», che si dice si riferisca al cameratismo all’interno della squadra che «non si interrompe», secondo Denk.

Add Comment